Rassegna Stampa
21.04.2015
Docuvideo di La Repubblica: Corri Vittorio, verso la libertÓ.
Vittorio Meono Presidente dell'A.N.P.I. Provicniale Siena ha raccontato la sua storia alle telecamere de La Repubblica.
Il video al link:
http://video.repubblica.it/cronaca/docuvideo-corri-vittorio-verso-la-liberta/198528/197570?ref=HREC1-10

E' il 28 marzo 1944. Vittorio Meoni è uno studente di Scienze politiche dell'Università di Firenze che - a poco più di 21 anni - ha già conosciuto il carcere e la tortura, per le sue idee antifasciste. Da alcuni giorni è diventato uno degli uomini della brigata partigiana "Spartaco Lavagnini" quando sul Montemaggio, in provincia di Siena, dopo una battaglia vengono fucilati in 19. Lui riesce a scappare nel bosco, nonostante sia stato costretto a sedersi davanti al plotone per aspettare la raffica. Ferito, verrà portato in ospedale con l'aiuto di una famiglia contadina e di un medico sfollato nella zona. Lì sarà arrestato ancora e poi di nuovo liberato, con un ordine falso di scarcerazione. Continuerà a ricordare anche per gli altri. A cercare la libertà nell'impegno civile

di Laura Pertici
riprese Francesco Giovannetti
montaggio Leonardo Sorregotti
1
Calendario Eventi
Settembre 2017
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30